MARCON: CONIUGI CARBONIZZATI, FORSE L'AUTOPSIA

  • lunedì 10 giugno 2019

All'indomani dell'incendio, a Marcon, in cui sono morti carbonizzati Silvano Conte di 86 anni, e la moglie Maria Favaretto di 85, si cerca di capire la causa che ha scaturito l'incendio. Potrebbe essersi trattato di un cortocircuito riconducibile forse al malfunzionamento di qualche elettrodomestico ma al vaglio ci sono altre ipotesi, mentre i corpi sono a disposizione dell'autorità giudiziaria che si è riservata di procedere con l'autopsia. A dare l'allarme è stato un 22enne, Mirko Novi, che che abita al terzo piano di una palazzina poco distante. Il sindaco ha intenzione di incontrarlo.La coppia aveva tre figli. Era il marito a occuparsi della moglie, costretta a letto senza una gamba.