FESTA DELLA LEGA: ARRIVA SALVINI

  • martedì 19 marzo 2019

Due mani che sollevano una zolla di terra sulla quale cresce una piantina, su una delle foglie le righe giallorosse chiaro riferimento ai colori della bandiera diventata simbolo del Veneto autonomo. Il prato della Fiera a Treviso ospiterà dal 22 al 24 Marzo la Festa della Lega del Veneto e già dalla locandina è evidente il nuovo corso del carroccio, Alberto da Giussano e la Liga sono relegati in un angolo. Nuovo anche il nome Veneto fest, la tre giorni che vedrà alternarsi sul palco tutti i big del partito: gran finale Domenica con Matteo Salvini. Obiettivo galvanizzare le truppe in vista dell'appuntamento elettorale con le amministrative e le europee. Intanto impazza il toto candidature, Da Re non si sbilancia, la circoscrizione Nordesrt comprende anche Friuli venezia Giulia Trentino alto adige ed Emilia Romagna: la lista dei nominativi dal Veneto, dopo la scrematura iniziale, è stata inviata a Milano ora la decisione spetta al leader di Via Bellerio. Nel frattempo mentre la macchina organizzativa della Festa lavora a pieno regime, si torna a parlare di tensioni, nemmeno tante sottorranee tra big del partito in primis tra il segretario regionale Da Re e l'ex segretario provinciale di Treviso, ora deputato, Dimitri Coin.