MARIJUANA COME RISARCIMENTO DOPO L'INCIDENTE

  • martedì 19 marzo 2019

Una vicenda incredibile quella che ha per protagonisti padre e figlio padovani. I due hanno tentato di ripagare i danni di un incidente stradale proponendo alcune dosi di marijuana. Qualche giorno fa il ragazzo di 21 anni ha tamponato l'auto di un coetaneo di origine romena per pagare i danni provocati su suggerimenteo del padre non ha fatto la costatazione amichevole. I due dicono allo starniero che lo avrebbero pagato subito per evitare beghe buricratiche. E qui viene il bello, padre e figlio consegnano 150 euro in contanti e una dose di marijuana. Sbalordito il ragazzo romeno allerta i carabieri e racconta la vicenda incredibile. Appurata la veridicità del racconto i carabinieri perquisicono la casa dei due trovando altri 20 grammi di marijuana. Sequestrata la droga, denunciati padre e figlio.