IL PICCOLO GIO’ COCCOLATO DAI GIOCATORI DEL CITTADELLA CALCIO

  • martedì 19 marzo 2019

Più di 260 mila euro raccolti, 4 tonnellate di biscotti venduti, il corrispettivo di 15 mila pacchetti. Sono gli ultimi numeri che ci ha fornito Erika Molinarolo, la mamma del piccolo Giò, in merito alla corsa di solidarietà per raggiungere quei 400 mila euro, indispensabili perché il bimbo venga sottoposto a un intervento in Florida. Giovanni è stato ospite d’eccezione alla visita che i giocatori del Cittadella calcio hanno fatto alla pediatria dell’ospedale di Cittadella. E’ stato un momento di forte impatto emotivo e gli atleti sono letteralmente stati conquistati dalla dolcezza del nostro cucciolo di guerriero, cui hanno donato una maglietta della loro squadra. E il continuo impegno da parte di voi telespettatori ad aiutare questa famiglia di Piazzola a realizzare un sogno: vedere il piccolo Giò, colpito da emimelia tibiale, rarissima malformazione che lo vede privo della tibia ad una gamba, correre e giocare con e come i suoi amichetti.