IL CAMMINO DELLE APPARIZIONI, 100 CHILOMETRI DI MERAVIGLIE

  • martedì 19 marzo 2019

Cammino religioso e del silenzio. Il Cammino delle Apparizioni è ormai pronto, la segnaletica è posizionata e tutti lungo le tappe sono pronti ad accogliere dei turisti molto speciali. Si tratta del Cammino delle apparizioni, che parte da Monte Berico a Vicenza e unisce altri importanti santuari mariani, attraverso 2 province, Vicenza e Trento, e tre diocesi, Vicenza, Trento e Padova. Gli altri punti focali sono Santa Maria dell'Olmo di Thiene e il punto di arrivo che è Baselga di Pinè, in vista dei laghi. Cento chilometri da fare in cinque tappe, se a piedi, o in due giorni se in bicicletta. L'occasione per immergersi in un territorio cesellato dalla natura be dal lavoro secolare dell'uomo, dalla fascia di risorgive lungo il Bacchiglione, fino alla vallata dell'Astico, per aprirsi alla vista di Lavarone e dell'Alta Valsugana. Tutto è sul sito associazioneincamminopassodopopasso, on'organizzazione che vede ODG e 54 comuni coinvolti anche se i capofila sono Thiene e Valdastico. Alla presentazione anche il presidente del consiglio regionale Roberto Ciambetti e i tanti amministratori e appassionati coinvolti nel progetto, con il finanziamento della camera di commercio e della provincia di Vicenza.