BANDITI ARMATI SVALIGIANO DUE SUPERMERCATI

  • venerdì 15 marzo 2019

Due rapine in rapida successione, alta padovana nel mirino dei banditi. Il primo assalto alle 18.50 al supermercato Coop di Cadoneghe, il secondo mezz'ora dopo al Conda di Carmignano di Brenta.Molte le similitudini: ad agire sempre tre uomini a volto coperto agiscono poco prima dell'orario di chiusura, uno impugna una pistola, poi scappano a bordo di un'auto dove li attende un complice. A Cadoneghe il commando fa irruzione alla Coop e, mentre uno di loro punta l'arma sulle cassiere, gli altri si fanno consegnare circa 4mila euro di incasso. Poi escono e salgono su un veicolo che schizza via a tutta velocità. Si allontana in direzione di Terraglione: è la stessa strada che percorrerebbe chi dovesse dirigersi a Carmignano. I dipendenti scioccati chiamano i carabinieri che raccolgono le testimonianze e avviano le indagini e la caccia all'uomo. Nemmeno mezz'ora dopo lo stesso allarme mette in moto i carabinieri di Carmignano di Brenta. Copione identico tre banditi il passamontagna calato sul viso, uno ha una pistola. Fanno svuotare le casse e anche la cassaforte dell'ufficio minacciando i presenti. Stavolta il bottino è di 6.500 euro, anche in questo caso coperto da assicurazione. Ad agire un commando organizzato diverso dai singoli rapinatori che nelle ultime due settimane hanno colpito due supermercati sempre nell'alta padovana a Villanova di Camposampiero e a Borgoricco.