INQUINAMENTO, VERSO UN'ORDINANZA ANTISMOG UGUALE PER TUTTI I COMUNI

  • giovedì 14 marzo 2019

Non ha confini nè comunali nè politici e gode di pessima salute: è l'aria che respiriamo in Veneto e che è al centro di una serie di iniziative per cercare di migliorarne la qualità. Gli assessori all'ambiente dei comuni capoluogo del Veneto stanno lavorando per arrivare ad elaboare un "protocollo aria" che a partire dal prossimo autunno uniformi le ordinanze antismog su un territorio sempre piu' ampio. Un protocollo antismog che gli assessori lavorano affinchè dai comuni capoluogo possa estendersi ad un territorio sempre piu' vasto. Altro aspetto messo in cantiere nell'incontro di Treviso quello di coinvolgere le attività commerciali nelle "buone pratiche antismog". Troppo spesso d'invenro si vedono negozi con le porte aperte ed il riscaldamento in funzione al massimo. Di qui la proposta di un concorso di idee per indicare i "negozi virtuosi"