IL "TOTILA D'ORO" ALLA FAMIGLIA JANNACOPULOS E AL GRUPPO MEDIANORDEST

  • mercoledì 13 marzo 2019

Con questa motivazione, lo scorso dicembre, il sindaco di Treviso Mario Conte consegnò all'editore di Medianordest Filippo Jannacopulos, un premio per festeggiare il traguardo dei 40 anni di Antenna Tre. E sabato mattina alle 11, nella splendida cornice dell'auditorium di Santa Caterina, la famiglia Jannacopulos riceverà un riconoscimento ancor più significativo: il Totila d'oro, la più importante fra le civiche benemerenze previste dallo Statuto del Comune di Treviso, che viene assegnata dal sindaco a personaggi, enti, società ed istituzioni che con la loro attività e con la loro opera illustrino ed onorino la città di Treviso. E in questo senso si è voluto riconoscere e premiare lo sforzo di raccontare la quotidianità della città e del territorio, sforzo che l'editore di Medianordest, che comprende anche Rete Veneta, Telenordest e Telequattro Trieste, si era detto determinato, nella cerimonia di dicembre, a portare avanti. Il Totila d'oro coronerà i festeggiamenti per i 40 anni di Antenna Tre, storica televisione trevigiana. Sul palco di Santa Caterina, sabato, saliranno anche la famiglia Francescato, che per Ca' Sugana ha regalato e regala ancora alla città di Treviso e all’Italia del rugby campioni di sport e di vita. E infine, Don Canuto Toso, fondatore dell’Associazione Trevisani nel Mondo, da sempre impegnato nella tutela dei diritti degli emigrati trevigiani.