SEGNALAZIONE: IN PERICOLO UN DIPINTO ANTICO

  • martedì 12 marzo 2019

Brutture monumentali. L'ultima segnalazione ci arriva da Michele, un telespettatore che si rivolge al Tg Vicenza di Rete Veneta per denunciare quella che giustamente definisce una "situazione molto grave risolvibile con un intervento molto semplice". Siamo in centro storico, nel cuore di Vicenza, sullo spigolo di Palazzo Chiericati, verso Corso Palladio. Michele documenta tutto con le foto e ci mostra come, "la mancanza del tratto finale della grondaia fa sì che l'acqua piovana azichè scaricarsi direttamente al suolo, finisca per dilavare direttamente sulla parete del Palazzo Palladiano Patrimonio dell'Unesco, rendendola letteralmente marcia e guasata da muffa e muschio". Il danno è evidente, e richiede una sistemazione urgente, se non altro per non provocare danni ancora più gravi ad un monumento fotografato da migliaia di turisti e che, oltretutto, in queste settimane sta ospitando la mostra "il trionfo del colore". Michele, il nostro telespettatore, che ringraziamo moltissimo per aver individuato e segnalato questo problema in tempo utile per evitare danni permanenti, giustamente sottolinea che non servono cifre altissime, basta sistemare la grondaia. E osserva come, "ciò che è veramente incredibile è che nessuno abbia provveduto a risolvere ancora la situazione": il marcio invece non perde tempo: sta raggiungendo un antico altarino monumentale che incornicia un dipinto mariano: "ancora pochi centimetri e possiamo dire addio ad un'altra testimonianza di storia e di arte a Vicenza". Per questo Michele ci chiede di sottoporre con urgenza il problema all'assessore Cicero affinchè si provveda a intervenire". Bene, noi di Rete Veneta sicuramente il tempo non lo perdiamo: porteremo subito questa segnalazione appena ricevuta alle autorità competenti. Nel frattempo, come dice il nostro amico, "speriamo non piova..."