HIV « IN VENETO QUASI 6 NUOVI CASI OGNI 100 MILA ABITANTI»

  • martedì 12 marzo 2019

Gli specialisti radunati a Vicenza per fare il punto sulla diffusione dell'Aids e sull'efficacia delle ultime cure a disposizione hanno comunicato dati molto confortanti. Si è constata una decisa riduzione delle nuove infezioni di HIV, sia in Italia che in Veneto dove la media si è stabilizzata a circa 250 nuovi casi all'anno, legati prevalentemente alla diffusione per via sessuale. Le attuali terapie garantiscono la sopravvivenza dei malati a patto però di scoprire precocemente l'infezione. Va fatto dunque ancora molto per la formazione e l'educazione nelle fasce di popolazione a maggior rischio, a cui viene rivolto un appello.