VIA VERDI LA DIFFICILE CONVIVENZA TRA DISPERATI E RESIDENTI

  • sabato 9 marzo 2019

Campo marzo angolo via verdi...terra di nessuno o meglio terra di conquista di disperati che notte e giorno ne hanno fatto la propria base di vita, di spaccio e come già segnalato dai nostri telespettatori a Rete Veneta, con tanto di foto, e da noi documentato, anche luogo dove espletare più o meno coperti i propri bisogni. Era il 12 febbraio ma evidentemente il vizietto di farla a cielo aperto è difficile da debellare se nemmeno a distanza di un mese, come abbiamo mostrato in un servizio del nostro telegiornale un passante paparazzava un 60 enne di origini romene che in un angolo ripeteva l'azione e girava la foto alla polizia affinché intervenisse. Cosa che poi ha fatto appioppando all'uomo una multa da 5 mila euro. (mettere immagini s. breve pipì campo marzo) E allora eccoci tornare con la telecamera in via verdi dove di fronte a tutto ciò i commercianti ormai esasperati preferiscono non parlare e i residenti, nonostante le pattuglie dell'esercito, obtorto collo convivono Bivaccano addossati alla parete dell'ingresso del parcheggio, diventato un punto di ritrovo, per terra bottiglie di birra o di succo di frutta