MAMME NO PFAS: TRE SERATE INFORMATIVE

  • lunedì 21 gennaio 2019

Non si fermano le mamme no pfas. La loro battaglia per capire chi abbia avvelenato l'acqua bevuta dalle loro famiglie prosegue. Venerdì in Procura a Vicenza psono stati presentati i primi cento atti di significazione di persona offesa con mandato difensivo, ma siamo solo all'inizio. Appuntamento dalle 18 alle 21 al centro giovanile di Viale Vittoria. Ma gli incontri continuano e l'avvocato sarà a disposizione delle famiglie anche a Montagnana, nel padovano, il 5 febbraio e a Legnago, nel veronese il 6 febbraio.