INDAGINE PFAS LA SODDISFAZIONE DELLE MAMME DELLA ZONA ROSSA

  • martedì 15 gennaio 2019

Chiedevano risposte le mamme del comitato No pfas della zona rossa. Si erano anche accampate per diversi giorni davanti al palazzo di giustizia di Vicenza. La risposta tanto attesa è arrivata. La procura ha chiuso l'indagine sull'inquinamento delle acque da Pfas e Pfoa, quella relativa all'inquinamento storico. 13 le persone indagate i reati contestati lo ricordiamo sono avvelenamento dell'acqua e disastro generico in quanto riguardano i fatti antecedenti il 2015. E le mamme tirano un sospiro di sollievo Giustizia, dalla chiusura dell'indagine preliminare al processo vero e proprio ha davanti ancora molti mesi Se ne riparla per inizio estate mentre sulla celebrazione di un possibile processo i tempi parlano di fine 2019 se non 2020. Se un'indagine si chiude un'altra rimane ancora da concludere quella relativa al recente inquinamento da “genx” per la quale le mamme rimangono in attesa