PFAS: GIOVANISSIMI CONTAMINATI, UNO SHOCK PER LA REGIONE

  • martedì 4 luglio 2017

Non solo la notizia shock della contaminazione da pfas che sta interessando un Veneto su 7 di quelli sottoposti a screenig regionale. Ma da parte degli stessi esperti un altro dato inquietante è emerso, relativo all'età delle persone con alterazioni dei valori nel sangue. Sono i giovanissimi, adolescenti contaminati. Insomma. Il danno – un danno macroscopico - è fatto. L'inquinamento provocato dall'azienda di Trissino sta coinvolgendo un numero crescente di persone. Di innocenti. La cui unica colpa è quella di vivere nelle zone contaminate dall'irresponsabilità di chi ha gestito la Miteni. Ora bisogna solo correre ai ripari. La regione ha preso in mano la difficile situazione, avviando il secondo step di screening e cura.